lunedì 30 giugno 2014

Il prossimo 30 ottobre si apre con Danilo Rea la stagione "Excellent" della Camerata Musicale Barese


La 73ª Stagione “Excellent” della Camerata Musicale Barese (2014/2015) che si aprirà il 30 ottobre al Petruzzelli, avrà tra i suoi ospiti più famosi, il pianista Danilo Rea (nella foto) che si esibirà in un programma dedicato ai “Beatles”. Sarà un Evento straordinario, fuori abbonamento, previsto per il 31 gennaio 2015 dal titolo: “Beatles in Jazz”. Con questo concerto che rientra in un nuovo affascinante ed impegnativo ciclo che ha per insegna “Progetti/Projects”, Danilo Rea sarà un’altra perla della collana che la Camerata dedica puntualmente al jazz e che ha tra i Soci dell’Associazione  moltissimi appassionati.

"Lucerne Festival al Piano", inaugurato da Maurizio Pollini il 22 novembre


L’edizione di quest’anno del "LUCERNE FESTIVAL al Piano" vede protagonista la musica di Ludwig van Beethoven. Il britannico Paul Lewis proporrà le ultime tre Sonate, dall’op. 109 all’op. 111, mentre Martin Helmchen presenterà un'altra opera tarda di Beethoven, le Variazioni Diabelli. La settimana dedicata al pianoforte raggiungerà l’apice con i concerti di Leif Ove Andsnes e la Mahler Chamber Orchestra che nell’arco di due serate daranno vita a tutti e cinque i Concerti per pianoforte di Beethoven. Evgeny Kissin e Marc-André Hamelin proseguiranno il viaggio dedicato alla musica per pianoforte di Beethoven con opere che spaziano da Chopin a Debussy, da Liszt a Prokof'ev. Pierre-Laurent Aimard si esibirà in un’opera magistrale interpretando in un’unica serata la versione integrale del primo volume de La Tastiera ben temperata di Bach. Nella sezione degli esordienti, i giovani pianisti Vestard Shimkus, Sophie Pacini e Benjamin Grosvenor debutteranno per la prima volta al festival.

giovedì 26 giugno 2014

Gaetano d'Espinosa dirige l'OSN della Rai in un concerto da per la commemorazione della Grande Guerra



In diretta dal Teatro Sociale di Trento, sabato 28 giugno alle 21Rai5 e Radio3 trasmettono il concerto dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai per la commemorazione della Prima Guerra Mondiale. Nel giorno del centenario dell’attentato di Sarajevo, che di fatto diede inizio al conflitto mondiale e nel quale furono uccisi l’Arciduca Francesco Ferdinando, erede del trono di Austria e Ungheria, e sua moglie Sofia, prende il via il progetto “Sentiero di Pace”, con una serata che vede impegnato sul podio dell’Orchestra Rai il direttore Gaetano d’Espinosa (nella foto). In programma la prima esecuzione assoluta del Preludio sinfonico “Sarajevo”, commissionato dall’Orchestra Rai al compositore Premio Oscar Nicola Piovani. A seguire una scelta di Lieder di Gustav Mahler sul tema della guerra, interpretati dal baritono Dietrich Henschel; la suite per orchestra di Maurice Ravel “Le Tombeau de Couperin”; e in chiusura la celebre Sinfonia in si minore D 759 di Franz Schubert della “Incompiuta”.

I grandi protagonisti della musica al MEDIMEX di Bari dal 30 ottobre


La quarta edizione del Medimex, il salone dell’innovazione musicale promosso da Puglia Sounds in programma a Bari da giovedì 30 ottobre a sabato 1 novembre 2014, ospiterà i protagonisti della musica italiana ed internazionale: Manuel Agnelli, Enzo Avitabile, Paolo Benvegnù, Brunori Sas, Pierpaolo Capovilla, Diodato, Niccolò Fabi, Ivano Fossati, Georgia (nella foto), Paolo Fresu, Max Gazzè, J-Ax, Le Luci della Centrale Elettrica, Marta sui TubiRoy Paci, Gino Paoli, Enrico Rava, Vasco Rossi, Renzo Rubino, Daniele Silvestri e The Niro sono gli ospiti già confermatiUn primo elenco dei numerosi artisti che parteciperanno al Medimex, il salone dell’innovazione musicale che per il quarto anno consecutivo sisvolgerà su una superficie espositiva di 8000 mq all’interno della Fiera del Levante di Bari con un articolato programma che in tre giorni offrirà showcase, concerti, incontri, panel e presentazioni. Un evento unico in Italia, un grande salone per il pubblico di appassionati e al tempo stesso una fiera mercato internazionale rivolta ad addetti ai lavori che nel corso di tre edizioni ha registrato 30.000 presenze e richiamato 3.700 operatori musicali provenienti da 33 paesi.

Le domande di ammissione ai corsi accademici di I e II livello del Conservatorio di Matera scadono il 31 luglio.


Scadono il 31 luglio 2014 le domande di ammissioni ai corsi accademici di I e II livello del Conservatorio Duni di Matera  per l’anno Accademico 2014/2015. I corsi attivati dall’Istituzione Musicale materana sono:
CORSI ACCADEMICI DI I LIVELLO: Arpa, Basso elettrico, Basso tuba, Batteria e percussioni jazz, Canto rinascimentale e barocco, Canto, Canto jazz, Chitarra jazz, Chitarra, Clarinetto, Clavicembalo e tastiere storiche, Composizione, Contrabbasso, Corno, Didattica della musica,  Direzione d’Orchestra, Direzione di coro e composizione corale,  Eufonio, Fagotto, Fisarmonica, Flauto dolce, Flauto, Musica elettronica, Oboe, Organo, Pianoforte jazz, Pianoforte, Sassofono, Strumenti a Percussione, Tastiere Elettroniche,Tromba, Trombone, Viola, Violino, Violoncello.

Pioggia di premi per gli allievi della pianista Michela De Pasquale, direttore della Scuola "Gioconda De Vito" di Pulsano e Taurisano


Alla II edizione del Concorso Internazionale " Premio Longo" di Giardini Naxos (ME) Primo Premio Assoluto con 98/100 a Lucrezia Pero' (6 anni), Primo Premio Assoluto con 99/100 ad Annastella Caragiulo (14 anni), Primo Premio Assoluto con 100/100 a Leonardo Pero' (11 anni) e Borsa di studio. 
Alla I edizione del Concorso Internazionale "Citta' di Crispiano", invece, Primo Premio Assoluto a Leonardo Pero', Primo Premio a Lucrezia Pero', Secondo Premio a Diego de Masi (16 anni). 
Primo Premio Assoluto e Premio Speciale "Romantico" a Leonardo Pero' alla XXI ed. del Concorso Nazionale "G. Rospigliosi" di Lamporecchio, Primo Premio Assoluto alla XXIX ed. del Concorso Nazionale J. S. Bach di Sestri Levante. 
Primo Premio Assoluto a Lucrezia Pero' alla I ed. del "Festival di Musica Classica" di Gallipoli. Primo Premio Assoluto e Premio Speciale alla II ed. del Concorso Internazionale "Il Pozzolino" di Seregno a Leonardo Pero'. 
Alla III ed. del Concorso Internazionale "E. Satie" di Lecce Primo Premio ad Annastella Caragiulo, Primo Premio a Benedetta Barbara Rizzelli (15 anni). La Prof.ssa Michela De Pasquale, direttore e docente della scuola " Gioconda De Vito" di Pulsano (Ta) e di Taurisano (Le).

mercoledì 25 giugno 2014

"Voci e pensieri" con il Coro della Fondazione Petruzzelli diretto da Franco Sebastiani in Vallisa


Continua la rassegna di concerti corali Voci e pensieri organizzata dalla Fondazione Petruzzelli in collaborazione con l’Arcidiocesi di Bari–Bitonto. Giovedì 3 luglio alle 21.00, all’auditorium Vallisa (strada Vallisa, Bari vecchia) Nicola Scardicchio, docente ordinario di Estetica e Storia della Musica del Conservatorio di Bari, parlerà de “La presenza del sacro nella musica corale dal Cinquecento ad oggi". Franco Sebastiani (nella foto) dirigerà il Coro della Fondazione Petruzzelli.

Dal 27 giugno prende il via "Mettiamoci all'opera" alla Fondazione Paolo Grassi


Al via venerdì, 27 giugno, l’ottava edizione di “Mettiamoci all’Opera”, la proposta di formazione del pubblico della Fondazione Paolo Grassi che l’obiettivo di conoscere, approfondire e seguire da vicino le opere in programma nel Festival della Valle d’Itria. Un’edizione particolarmente ricca di novità, nomi e contenuti quella di quest’anno, all’altezza di un importante traguardo qual è quello raggiunto dal Festival della Valle d’Itria, che festeggia la 40ª edizione con un cartellone di gran rilievo artistico-musicale in perfetto equilibrio tra innovazione e tradizione. 
Ben quindici gli appuntamenti in agenda da venerdì 27 giugno a martedì 29 luglio, tra cui dieci incontri con artisti, scrittori e musicologi, tre presentazioni di libri organizzate in collaborazione con il Presidio del Libro di Martina Franca e due mostre d’arte, una di fotografia a cura di Barbara Luisi (fotografa di fama internazionale) e una di illustrazione a cura di Francesca Cosanti (autrice del nuovo bellissimo manifesto del Festival) e dei giovani allievi del laboratorio “L’occhio pittore”. 

La Camerata Musicale Barese chiude in bellezza il ciclo "Musica Giovani"


Con la superba esibizione del Quintetto Bohemien, del  soprano Marika Spadafino e del pianista Matteo Emanuele  Notarnicola, all’auditorium Vallisa, si è concluso il ciclo “Musica Giovani” organizzato dalla Camerata Musicale Barese nell’ambito della rassegna “Dedicato a..” d’intesa col Conservatorio “Niccolò  Piccinni” di Bari.  Il ciclo di serate è stato organizzato dalla Camerata Musicale Barese, in stretta intesa con il Conservatorio “N. Piccinni”, all’insegna di un’altra duplice ed importante rassegna “Dedicato a..”; la rassegna aveva preso il via con il concerto del pianista  Giorgio Trione Bartoli.

Il prossimo 27 giugno Michele Mariotti dirige un concerto sinfonico al Comunale di Bologna

Dopo il concerto di sabato scorso, che lo ha visto dirigere con successo Orchestra e Coro del Teatro Comunale di Bologna, Michele Mariotti (nella foto) è chiamato nuovamente alla guida della compagine bolognese per il suo secondo appuntamento nel cartellone della Stagione Sinfonica del Comunale, in programma venerdì 27 giugno alle 20.30 al Teatro Manzoni di Bologna.

Il "Top Reggae Quetta" domani sera con i Rhomanife a Bari


FESTA RHOMANIFE - TORREQUETTA-REGGAE 
Giovedì 26 Giugno - ore 20,00, INGRESSO LIBERO
con RHOMANIFE, DJ MADBETTY, DJ NIGIAFLOW, DJ SENZANOME, DJ ALPHAMAN
presso Il Chiosco da Jenny e Laura - TorreQuetta (BA)
VIA Lungomare Di Cagno Abbrescia 
Bar stagionale, presso struttura balneare Torre Quetta. Organizzazione di eventi, pub, bar, rosticceria e simili. Ampi spazi, bellissima vista sul mare, verde, giochi per i bambini, parcheggio custodito. Al bar specialità nostrane a prezzi modici...

"Per ricordare...Francesca" nel Chiostro del Conservatorio "N.Rota" di Monopoli



Sabato 28 Giugno, ore 20,30
Chiostro del Conservatorio "Nino Rota" di Monopoli

PER RICORDARE ... FRANCESCA
Un concerto per Francesca Acito, allieva del "Rota"  prematuramente scomparsa.

Si eseguiranno arie di Caccini, Stradella, Vivaldi, Haendel, Mozart, Bruch, Bellini, Donizetti, Rossini, Verdi, Mascagni, Cilea, Rota.

A cura della classe di canto delle Proff. Maria Pia Piscitelli e Carmela Castrignano, con la partecipazione straordinaria dei Maestri Giovanni Guarino ed Ettore Papadia e degli allievi A.M.Pignateli e A.Stefanelli.

Ingresso libero

SONY CLASSICAL TALENT SCOUT (11-12-13 luglio 2014)



In occasione del Madesimo Music Festival 2014 tutti i giovani artisti classici (anche i meno giovani) potranno registrare un brano a scelta del loro repertorio usufruendo gratuitamente degli innovativi strumenti audio messi a disposizione da Swing nel suo studio di registrazione mobile.

IN COSA CONSISTE

Durante i giorni 11, 12 e 13 luglio 2014 verrà allestito presso il Teatro di Madesimo lo studio di registrazione mobile di Swing che si avvale delle più moderne tecnologie per la registrazione della musica classica. I fonici presenti si occuperanno della disposizione ottimale dei microfoni in base alla formazione strumentale di ogni gruppo partecipante.
Ogni partecipante ha a disposizione una sessione di 30 minuti per registrare un brano della durata di massimo 10 minuti. Le sessioni vanno dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00.
In teatro è presente un pianoforte gran coda a disposizione dei partecipanti, ma non è prevista la presenza di un pianista accompagnatore, in quanto verrà valutata la prestazione complessiva dell’ensemble.
Non vi è limite al repertorio che può essere presentato, ma è consigliato il repertorio non coperto dal diritto d’autore. A tutti i partecipanti verrà inviato via mail, previa richiesta, il master della registrazione una volta terminata la competizione.
Per tutti gli strumentisti a fiato è consigliata la giornata del 13 data la concomitanza col laboratorio “Tuning” di intonazione per strumenti a fiato tenuto da Sauro Berti, clarinetto basso del Teatro dell’Opera di Roma.

Appuntamenti al Varignana Music Festival a luglio.


martedì 24 giugno 2014

Torna il Sovereto Festival 2014 a Terlizzi, con la direzione di Paolo Lepore


Dopo il successo dello scorso anno nel Borgo millenario di Sovereto (Terlizzi) tornerà anche quest’anno, dal 19 al 27 luglio, il Sovereto Festival 2014. Il Sovereto Festival 2014, organizzato dal Comune di Terlizzi con la direzione artistica del M°Paolo Lepore ed il supporto organizzativo dell’Associazione Chorus JSO, comprenderà appuntamenti con la letteratura, il cinema, il teatro e la grande musica. Con questo evento imperdibile Terlizzi e il suo Festival presenteranno, anche quest’anno, ai pugliesi e ai visitatori in cerca di luoghi insoliti e di esperienze culturali, il fascino antico del borgo di Sovereto, in un connubio affascinante tra turismo e creatività. In appendice alla kermesse due appuntamenti di prestigio con stages di musica e teatro. 

lunedì 23 giugno 2014

Stasera "CONCERTANTCELLI orchestra di violoncelli e ... non solo" dei Conservatori "Rota" di Monopoli e "Giordano" di Foggia


ConcertantCelli nasce da un’idea dei relativi docenti dei Conservatori di Musica “Nino Rota” di Monopoli e “Umberto Giordano” di Foggia e di Rodi Garganico. L’obiettivo principale è rendere più fruibile il confronto didattico per gli studenti al fine di una incentivazione delle competenze strumentali. L’esperienza didattico-artistica porrà le basi per una futura collaborazione ed una visione della musica più universale.

Ultimo giorno in Provincia a Bari. Si chiude un'epoca.



Oggi, lunedì 23 giugno 2014, alle ore 9.30, è convocato l’ultimo Consiglio provinciale di Bari per l’approvazione e l’adozione degli ultimi atti amministrativi dell’attuale consiliatura. La seduta di congedo istituzionale si concluderà con gli interventi dei capigruppo, dei presidenti delle commissioni e la relazione del presidente Francesco Schittulli. 
La Provincia di Bari, quindi, chiude per sempre i battenti. Al suo posto dal primo gennaio 2015 ci sarà la Città Metropolitana. Nei prossimi mesi sarà il presidente Schittulli, in collaborazione con il nuovo Sindaco di Bari, a traghettare il passaggio da un ente all’altro. Proprio per l’importanza istituzionale che riveste, quindi, l’ultimo giorno di vita della Provincia di Bari, nata nel 1861, sono state previste tutta una serie di iniziative istituzionali-culturali.

The Rake's Progress alla Fenice di Venezia il prossimo 27 giugno, con la regia di Damiano Michieletto, diretto da Diego Matheuz.



È una fiaba crudele e fantasiosa, un viaggio attraverso la perdizione, una pericolosa sfida con il fuoco. Ma è anche una parabola sulla modernità e sul cinismo che contraddistingue la nostra epoca dove tutto è mercificato”. È The Rake's Progress di Igor Stravinskij nella visione del regista veneto Damiano Michieletto, che metterà in scena l'opera alla Fenice di Venezia a partire da venerdì 27 giugno. Lo spettacolo – rappresentato per la prima volta nel 1951 proprio alla Fenice - con le scene di Paolo Fantin, i costumi di Carla Teti e le luci di Alessandro Carletti, è co-prodotto con l'Opernhaus di Lipsia dove è andato in scena con successo lo scorso aprile.

venerdì 20 giugno 2014

Stasera Poesia e Musica latino-americana con la Polifonica Grimaldi


Questa sera non mancate all'appuntamento con la Stagione della Polifonica barese "Biagio Grimaldi" dedicato alla poesia e alla musica latino americana...
Vi aspettiamo!
 
DE AMOR Y DE PASION SE HABLA
L'amore nella musica corale latino americana

Coro della Polifonica Barese "Biagio Grimaldi"
Pippo D'Ambrosio, percussioni
Armando Merenda, voce recitante
Sabino Manzo, pianoforte e direzione

Venerdì 20 giugno 2014
ore 21 - ingresso libero

Il 21 giugno la Fondazione Paolo Grassi partecipa alla Festa europea della Musica



La Fondazione Paolo Grassi partecipa alla Festa Europea della Musica che si festeggia ogni anno in Europa il 21 giugno e apre le porte della sua sede al pubblico per una vera e propria festa del belcanto, che vedrà la partecipazione degli allievi dell’Accademia “Rodolfo Celletti” accompagnati al pianoforte dal M° Antonia Valente.
Domani, sabato 21 giugno 2014 alle ore 20.00 (ingresso libero).

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:
www.fondazionepaolograssi.it
e-mail: comunicazione@fondazionepaolograssi.it
telefono: 080 4306763

Chiude in bellezza con Marika Spadafino e Matteo Notarnicola "Musica Giovani" della Camerata Musicale Barese


Quarto ed ultimo concerto della rassegna “Musica Giovani” lunedì 23 all’Auditorium Vallisa con il Quintetto Bohemien  e con la partecipazione del soprano Marika Spadafino (nella foto) e del pianista Matteo Notarnicola (ore 21).
Il ciclo di serate è stato organizzato dalla Camerata Musicale Barese in stretta intesa con il Conservatorio “N. Piccinni” all’insegna di un’altra duplice ed importante rassegna “Dedicato a..”.

giovedì 19 giugno 2014

Il Panificio Politico a Bari il prossimo 26 giugno al Frulez


A Bari, si sa, la focaccia è il pezzo forte. I panzerotti, non ne parliamo neanche.
Ma sulla comunicazione politica siamo davvero leader in Italia. Vantiamo una concentrazione di campagne elettorali sfornate, paragonabile solo alla produzione di pagnotte.
Il Panificio Politico nasce da un’idea di Serena Fortunato (Agenzia Moscabianca) e parte a Bari con il primo aperitivo il 26 giugno h.18.00 presso Frulez (Piazza Umberto I, 14).
Racconti e aneddoti divertenti di comunicatori e giornalisti che rappresentano modi di lavorare diversi in uno stesso ambito. Una raccolta di storie semiserie che narrano il modo in cui la politica comunica – o prova a farlo – se stessa. Un percorso tra situazioni, fatti, ciak, post che per l’occasione saranno sfornati insieme ad una buona dose di considerazioni teoriche.
“Dopo alcuni scambi di idee, abbiamo capito di avere troppa massa – spiega Serena Fortunato - Non potevamo lasciarla così, inutilizzata. Siamo baresi puri, dall’infornata facile. Ci saremmo ritrovati con le mani sporche di farina e l’acquolina in bocca. E invece siamo qui a offrirvi le nostre pagnotte politiche”.

Continua intensamente il programma de "Le storie che curano - la salute dei migranti tra parole, immagini e musica". Gli appuntamenti di oggi.


"Noi europei siamo tutti africani" dice Guido Barujiani, genetista e professore di fama internazionale all'Università di Ferrara, nell'ambito della rassegna scientifica, cinematografica e letteraria dedicata all’immigrazione, promossa dall’Assessorato Regionale alla Salute - Servizio P.A.T.P. in collaborazione con l‘U.O. Formazione dell’ASL Bari. 

mercoledì 18 giugno 2014

RAI 5: FABRIZIO BOSSO E WAYNE MARSHALL CON SANTA CECILIA


È giovale, carismatico, comunicativo e pieno di energia. È l’inglese Wayne Marshall (nella foto), recentemente nominato direttore principale della WDR Rundfunkorchester di Colonia, protagonista del concerto di chiusura della stagione dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, che Rai5 trasmette giovedì 19 giugno alle 21.15. Con lui anche il celebre trombettista italiano Fabrizio Bosso, la voce di Petra Magoni, la PMJO – Parco della Musica Jazz Orchestra – e il Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretto da Ciro Visco.
Tra i brani in programma, la "Swing Symphony", composta nel 2010 da Wynton Marsalis: opera che fonde mirabilmente il ritmo trascinante dello swing con una solida struttura classica. Marsalis è una figura unica nel panorama mondiale: vincitore del Premio Pulitzer per il jazz, di nove Grammy Award, «Doctor of Music» alla Harvard University, è per prima cosa un trombettista eclettico, grande virtuoso ma anche compositore e un direttore dotato di innegabile carisma, attualmente alla guida dell'Orchestra Jazz del Lincoln Center. Nella prima parte del concerto un altro caposaldo del repertorio jazz-sinfonico: i “Sacred Concerts” di Duke Ellington.

Sino al 23 giugno è possibile candidare gratuitamente artisti e gruppi musicali agli showcase in programma al prossimo MEDIMEX


Sino a lunedì 23 giugno è possibile candidare gratuitamente artisti/gruppi musicali agli showcase in programma nella quarta edizione del Medimex, il salone dell’innovazione musicale promosso da Puglia Sounds in programma a Bari da giovedì 30 ottobre a sabato 1 novembre 2014. Un’occasione unica per artisti noti e per musicisti meno affermati, l’opportunità di esibirsi e promuovere il proprio progetto musicale nell’unica fiera mercato italiana a cui ogni anno partecipano professionisti del settore, etichette discografiche major e indipendenti, direttori di festival, agenzie, media di settore, promoter italiani ed internazionali e pubblico di appassionati. La candidatura è gratuita, senza obbligo di prenotare uno stand o acquistare un badge operatore, e rivolta ad artisti/gruppi di tutti i generi musicali. 

Il Duo Zeverino-Valeanu in concerto il prossimo 19 giugno per "Dedicato a..." della Camerata Musicale Barese


Due percussionisti, Giuseppe Zeverino di Santeramo in Colle e la romena Iona Maria Valeanu (insieme nella foto), entrambi ventunenni, saranno i  protagonisti del terzo appuntamento di  “Musica Giovani”  organizzato  dalla Camerata Musicale Barese, d’intesa con il Conservatorio “N. Piccinni” nell’ambito della rassegna “Dedicato a..” all’Auditorium Vallisa (giovedì 19 ore 21). “Musica Giovani” intende valorizzare le migliori promesse e speranze del Conservatorio barese, uno dei più importanti e popolosi d’Italia.

martedì 17 giugno 2014

Il Premio Abbiati "per la Scuola" - XII edizione 2013-14, il prossimo 21 giugno a Fiesole



PREMIO ABBIATI “PER LA SCUOLA”

XII edizione 2013-14

 con il sostegno dell’ UNIONE DI COMUNI FIESOLE-VAGLIA, in collaborazione con il Comitato Musica Cultura di Fiesole, la Scuola di Musica di Fiesole e iFestival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo,il patrocinio della Siem, Società Italiana per l’EducazioneMusicale, l’adesione di Scuola Musicafestival e di Aslico/Opera domani…

VINCITORI
CON LA MUSICA NEL CUORE
 Scuola per l’Europa - Parma
Prezioso e organico percorso di apprendimento, conforme ai parametri didattici europei, di nozioni elementari di lettura e teoria del linguaggio musicale e strumentale, e alla formazione di un ampio e consapevole gruppo corale con bambini del ciclo materno e delle prime classi delle primarie.
.
 “SEGNI NEL CIELO”
Scuola secondarioa di I grado “G.Mazzini” - Livorno
Progetto interdisciplinare (scrittura collettiva, disegno e scultura, didattica della composizione, ricerca letterarie e musicale, rielaborazione digitale di immagini) che ha interessato diverse classi, impegnando la musica in uno rappresentazione di singolare concezione e costruzione.

“SHIBUYA”
Istituto d’Istruzione Superiore “G.Bruno” – R. Franchetti” - Venezia Mestre
Laboratorio sperimentale di carattere multidisciplinare che con originale combinazione di creatività visiva e sonora ha portato all’ideazione, scrittura e realizzazione di un percorso a tema dal quale è stato ricavato uno spettacolo didattico di forte vitalità scientifica e immaginativa.


Stasera il Duo Loiacono-Valluzzi per il "Dedicato a..." della Camerata Musicale Barese


Questa sera, martedì 17 giugno alla Vallisa (ore 21), secondo appuntamento della rassegna “Musica Giovani” che la Camerata Musicale Barese ha organizzato  d’intesa con il Conservatorio “N. Piccinni” per la rassegna “Dedicato a..”, riservata questa volta alle nuove promesse e speranze  del Conservatorio.
Si esibiscono il sassofonista  Francesco Loiacono ed il pianista Davide Valluzzi con brani di Demersseman, Creston, Milhaud, Yoshimatsu,  Bernstein e Rota.

"Storie che curano" prende il via domani 18 giugno presso il Laboratorio urbano "Officina degli Esordi"


Dal 18 al 20 giugno al via la rassegna scientifica, cinematografica e letteraria dedicata all’immigrazione “Storie che curano - La salute dei migranti tra parole, immagini e musica”nel suggestivo Laboratorio urbano “Officina degli Esordi” via Crispi 5.
La rassegna è promossa dall’Assessorato Regionale alla Salute - Servizio P.A.T.P. in collaborazione con l‘U.O. Formazione dell’ASL Bari. Ideazione e cura di Edoardo Altomare.

Il prossimo 20 giugno concerto a Molfetta dell'Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari dedicato a Gabriella Cipriani con Vito Clemente e Francesca Dego



ORCHESTRA SINFONICA DELLA PROVINCIA DI BARI

Per Gabriella
Concerto dedicato alla memoria di Gabriella Cipriani

Violinista: FRANCESCA DEGO
Direttore d'orchestra: VITO CLEMENTE

Venerdì 20 giugno alle 20.00, Molfetta (Parrocchia Madonna della Pace)

lunedì 16 giugno 2014

Domani sera "Nuova Danzarte", 20 anni di danza al Petruzzelli di Bari.


Con uno spettacolo in programma al Teatro Petruzzelli di Bari, con inizio alle ore 20, la Nuova Danzarte martedì 17 giugno  festeggia i vent’anni di attività. La struttura di formazione, fondata nel 1994 da Savina Pinto (ed attualmente da lei diretta), offre un percorso di studio completo nella formazione della danza contemporanea, partendo dai bambini fino ai ragazzi, adulti e professionisti. Lo spettacolo “20 ANNI DI DANZA” andrà a ripercorrere le tappe che hanno caratterizzato l’attività della scuola dalla fondazione ad oggi, nasce dalla direzione artistica di Savina Pinto e Claudia Vitti e dalla regia di Nicola Valenzano. 

Il prossimo 26 giugno Daniel Barenboim dirige la Filarmonica della Scala in un concerto straordinario per la Fondazione Don Carlo Gnocchi



Giovedì 26 giugno alle ore 20 il Maestro Daniel Barenboim (nella foto) tornerà sul podio della Filarmonica della Scala per un Concerto Straordinario a favore della Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus.
Nella doppia veste di direttore e solista al pianoforte, Daniel Barenboim si esibirà in un programma che prevede il Concerto per pianoforte e orchestra n. 27 in si bemolle maggiore K 595 di Mozart e la Sinfonia n. 5 in mi minore op. 64 di Čajkovskij. La serata si aprirà sulle note dell’ultimo Concerto per pianoforte e orchestra di Mozart, iniziato nel 1788, abbandonato e completato nel gennaio 1791 per poi essere eseguito a Vienna il 4 marzo dello stesso anno. A seguire la Quinta sinfonia di Čajkovskij, scritta nell’estate del 1888, anno della prima esecuzione sotto la direzione dell’autore. 

venerdì 13 giugno 2014

"Storie che curano. La salute dei migranti tra parole, immagini e musica" dal prossimo 18 al 20 giugno all'Officina degli Esordi


Storie che curano. La salute dei migranti tra parole, immagini e musica. Questo il titolo della rassegna che si svolgerà a Bari, presso l’Officina degli Esordi, dal 18 al 20 giugno.
Nei tre giorni della rassegna, organizzata e presentata stamattina dall’U.O. Formazione della ASL di Bari su mandato dell’Assessorato Regionale alla Salute (Servizio P.A.T.P., Dirigente Giovanna Labate) si susseguiranno incontri, dibattiti, seminari, letture, proiezioni di film: tra cinema e letteratura si parlerà della salute fisica e psicologica degli immigrati, del disagio psichico legato al trauma migratorio, del disconoscimento dei diritti fondamentali della persona.

Il prossimo venerdì 4 luglio in scena al Petruzzelli Carmen e Sheherazade della Compagnia di Balletto dell'Opera di Kiev


Venerdì 4 luglio alle 20.30 (turno A), sabato 5 luglio alle 20.30 (turno B), domenica 6 luglio alle 17.00 (turno C) al Teatro Petruzzelli sono in programma Carmen Suite e Shéhérazade. Lo spettacolo in programma sabato 5 luglio alle 16.30 è stato annullato, i biglietti venduti potranno essere convertiti per le altre date in cartellone o rimborsati. 
I due titoli a cura della Compagnia di Balletto dell’Opera di Kiev, diretta da Aniko Rehviašvili,  prendono il posto di Carmina Burana nel cartellone 2014. Sul podio dell’Orchestra del Teatro Petruzzelli il maestro Mykola Diadiura.

“IN GRAZIA DI DIO” DI EDOARDO WINSPEARE VINCE “IL GRAN PREMIO DELLA STAMPA ESTERA” AI GLOBI D’ORO.


In Grazia di Dio” di Edoardo Winspeare (nella foto con la moglie e attrice Celeste Casciaro) già apprezzato dalla stampa straniera – al Festival di Berlino la ZDF l’ha definito “Uno dei più bei film della Berlinale” - conclude il suo percorso con il riconoscimento della Stampa estera che lo premia con il prestigioso “Gran Premio della Stampa estera”. Il film, uscito in marzo distribuito da Good Films, ha ricevuto anche il riconoscimento del pubblico tanto che è tuttora in sala. L’Apulia Film Commission, che ha sostenuto il film girato interamente in Puglia, esprime grande soddisfazione per il premio ottenuto. 

Il Prefetto di Bari il 16 giugno incontra i giovani di "Rigenera", Laboratorio Urbano di Palo del Colle


Lunedì 16 giugno alle ore 18.00 il Prefetto di Bari, Dott. Antonio Nunziante,  incontrerà  i giovani presso l’emergente realtà di Rigenera, il Laboratorio Urbano di Palo del Colle.
Le tematiche in merito alle quali si discuterà riguarderanno la legalità della cultura e del sociale, argomenti di grande attualità ed interesse. Dopo una breve presentazione, il Dott. Nunziante lascerà spazio  a tutte le domande che i giovani vorranno rivolgergli riguardo i temi sopra indicati. Un dibattito aperto in cui protagonista sarà la comunità di studenti che avranno l’opportunità di trovare finalmente delle risposte ai loro numerosi interrogativi. Il prefetto ascolterà i giovani all’interno di uno spazio, quello di Rigenera, che è ormai da mesi il fulcro della vita culturale e sociale di Palo del Colle. Dunque, un luogo ideale per affrontare tematiche vicine alla popolazione under quarantacinque alla quale il Laboratorio Urbano, o meglio, il ‘Villaggio Rigenera’, cosi’ come lo definisce lo stesso direttore artistico , Nicola Vero, rivolge la propria attenzione.

Quest'anno il Festival "L'Acqua in testa" compie dieci anni! Si parte domani 14 giugno.


"L’Acqua in Testa Music Festival 2014" si svolge a Bari all’interno del Summer Music Village, sul grande palco allestito lungo via Ballestrero nei pressi del prato di Parco Perotti. Si tratta di un luogo molto familiare alla cittadinanza barese, raggiungibile anche a piedi o in bici da gran parte della città, servito da mezzi pubblici e adiacente ad una stazione FS.
Per chi viene in auto.

giovedì 12 giugno 2014

La Fondazione Piccinni offre il concerto del J&C - Jazz and Classical Quintett.



Venerdì 13 giugno 2014 a Toritto al Centro San Girolamo Emiliani il concerto del J&C - jazz and classical quintett. Attività in convenzione con la Regione Puglia e sostenuta dal Comune di Toritto. 
Si tratta di una formazione giovane ed assai particolare, in bilico fra jazz e classico. L’ensemble è costituito da Francesco Scoditti (nella foto) al flauto traverso, Francesco Zizzi al violoncello e alla chitarra classica, Vito della Valle di Pompei al pianoforte, Giovanni Posa al contrabbasso e Beniamino Forestiere alla batteria.

Il centenario di Cabiria di Giovanni Pastrone con l'OSN della Rai diretta da Marcello Panni


Compie cent’anni il capolavoro di Giovanni Pastrone Cabiria: opera fondamentale per lo sviluppo del linguaggio cinematografico, culmine del cinema muto italiano, che seppe imporsi come modello per l’affermazione culturale della settima arte. L’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e il Museo Nazionale del Cinema di Torino, nell’ambito della rassegna “Il suono delle immagini”, festeggiano la ricorrenza martedì 17 giugno alle 20.30 all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino, con la proiezione del film e la prima esecuzione pubblica della partitura originale di Manlio Mazza e Ildebrando Pizzetti – autore della celebre Sinfonia del fuoco – restaurata e diretta da Timothy Brock, con la partecipazione del Coro Maghini.

L'Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari suona a Monopoli e Terlizzi stasera e domani


Stasera, 12 giugno, alle 20.00, alla Chiesa S. Francesco d'Assisi di Monopoli (Largo Plebiscito 15, ingresso libero) prosegue la stagione concertistica dell'Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari, diretta per l'occasione dal Maestro polignanese Giovanni Pellegrini; l'appuntamento sarà reso speciale dalla presenza di un altro musicista pugliese: il pianista e compositore gravinese Vincenzo Ciprianisolista nei brani per pianoforte e archi - da lui composti - My Father's EyesDr. ElioTime Goes By e Eclectic Inside. L'Orchestra Sinfonica della Provincia completerà il programma con due brani mozartiani: l'Ouverture dall'opera Le nozze di Figaro e la celebre Sinfonia n. 41 in do maggiore "Jupiter". Il concerto sarà replicato venerdì 13 giugno a Terlizzi, alla Parrocchia S. Maria di Sovereto, alle 20.

"L'Arcivescovo di Bari e Bitonto Francesco Cacucci in visita pastorale al Petruzzelli" di Antonio V. Gelormini


"Monsignor Francesco Cacucci (nella foto), Arcivescovo Metropolita di Bari-Bitonto è stato in visita pastorale al Teatro Petruzzelli. Ad accoglierlo il sovrintendente Massimo Biscardi, il vice presidente Angela Filipponio, i consiglieri di amministrazione Michele Bollettieri, Gioacchino De Padova, Corrado Petrocelli, i dipendenti ed i collaboratori del Teatro. Per l’occasione il Coro della Fondazione Petruzzelli, diretto da Franco Sebastiani, ha eseguito l’Ave Verum di Wolfgang Amadeus Mozart ed il violinista Giacomo Bianchi, in rappresentanza dell’Orchestra, ha letto il Messaggio del Santo Padre Paolo VI agli Artisti dell’8 dicembre 1965.

mercoledì 11 giugno 2014

Concerto della OSN della Rai dedicato alla scomparsa del grande maestro Rafael Fruhbech de Burgos


“Rafael Frühbeck de Burgos (nella foto) ha rappresentato un punto di riferimento certo nel percorso di crescita dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. Il suo talento, la sua formazione e il suo legame con il repertorio classico e moderno ne hanno fatto una guida ideale, che ha contribuito in modo determinante a formare il suono e l’identità di un’orchestra come la nostra, attenta tanto alla tradizione quanto alla modernità”. Così Michele dall’Ongaro – Sovrintendente dell’Orchestra Rai – ricorda Rafael Frühbeck de Burgos, scomparso oggi a ottant’anni, che dal 2001 al 2007 ha ricoperto la carica Direttore principale della compagine Rai.

Roberto Bolle, protagonista del gobbo Quasimodo nel balletto "Notre-Dame de Paris" in onda su Rai 5


È il celebre danzatore Roberto Bolle (nella foto) a interpretare il Gobbo Quasimodo nel balletto "Notre-Dame de Paris" che andrà in onda giovedì 12 giugno alle 21.15 su Rai5.
Ispirato al romanzo di Victor Hugo, con la musica di Maurice Jarre, le scene di René Allio e i famosissimi costumi di Yves Saint-Laurent, lo spettacolo è tornato alla Scala dopo oltre dieci anni dalle ultime rappresentazioni, a celebrare, ancora una volta, il coreografo Roland Petit, la sua vena artistica, la capacità evocativa e di sintesi nel far emergere i nuclei essenziali della vicenda.
Sul palco Esmeralda è 
Natalia Osipova, Roberto Bolle è Quasimodo, Frollo e Phoebus sono interpretati da Eris Nezha e Mick Zeni. Quattro grandi personaggi, perni di una vicenda dalle forti tinte drammatiche e passionali. Il Corpo di Ballo della Scala ne sottolinea, quasi come il coro di una tragedia classica, le dinamiche. E sullo sfondo, presenza silenziosa ma incombente, testimone e attrice di questo dramma, la cattedrale di Notre-Dame.

Il prossimo 14 giugno presentazione alla Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca dell'ultimo libro del sociologo Domenico De Masi


Sabato 14 giugno alle alle ore 19.30 l'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi ospita un incontro letterario in musica: il noto sociologo Domenico De Masi torna in Fondazione per presentare al pubblico il suo ultimo libro edito da Rizzoli, dal titolo “MappaMundi. Modelli di vita per una società senza orientamento”
Nell'occasione dialogherà con l'autore il giornalista Rai Enzo Quarto.
Prevista inoltre la partecipazione del trio chitarristico “Le 13” composto da Silvia Boccadamo, Carla Canitano, M. Luisa Petrelli. [Ingresso libero]