giovedì 31 ottobre 2013

Domenica prossima "ConcerTiAmoBeethoven" a Villa La Torraccia di Fiesole


Fondazione Scuola di Musica di Fiesole O.N.L.U.S.

Villa La Torraccia - Auditorium Sinopoli

Domenica 3 novembre ore 11.00


ConcerTiAmoBeethoven

Pietro Rigacci

Salvatore Monzo pianoforte
Sonata per pianoforte n.9 in mi maggiore, op.14 n.1

Sinforosa Petralia pianoforte
Sonata per pianoforte n.10 in sol maggiore, op.14 n.2

Giuliano Graniti pianoforte
Sonata per pianoforte n.11 in si bemolle maggiore, op.22



Il nuovo appuntamento di ConcerTiAmoBeethoven -il progetto triennale della Scuola che mira a realizzare, attraverso la partecipazione di allievi, docenti e amici, un ampio excursus sull’opera beethoveniana- è fissato perdomenica 3 novembre, alle ore 11.00 presso l’Auditorium Sinopoli della Scuola di Musica di Fiesole.
Sarà Pietro Rigacci ad introdurre il pubblico all’ascolto, con la consueta vivacità, dotte citazioni ed esempi al pianoforte. In programma le Sonate op. 14, che verranno interpretate da Salvatore Monzo e Sinforosa Petralia, e laSonata op. 22, affidata a Giuliano Graniti.
Salvatore Monzo si diploma sotto la guida di M.T. Cimino presso il Conservatorio Bellini di Palermo all’età di diciotto anni con dieci e lode, nello stesso anno entra alla Scuola di Musica di Fiesole, dove segue i corsi di perfezionamento tenuti da Maria Tipo e Pietro De Maria. Ha partecipato a diverse masterclass con pianisti di chiara fama tra cui: A. Toradze, F. Thiollier, M. Campanella, G. Graffman, J. Soriano e E. Virsaladze. Svolge un’intensa attività concertistica in Italia ed all’estero, dove suona sia da solista sia in formazioni da camera, in prestigiose sale come il Saloncino della Pergola di Firenze, la Sala Mozart di Bologna, il Palau della Musica di Valencia, l’Auditorium RAI di Palermo, il Teatro di Aix-Les-Bains, il Teatro Politeama di Palermo. Attualmente si sta perfezionando con la pianista Elisso Virsalaze presso la Scuola di Musica di Fiesole.
Sinforosa Petralia ha conseguito il diploma nel 2006, riportando il massimo dei voti e la lode. Dal 2007 al 2011 ha seguito il corso di perfezionamento di Pietro De Maria presso la Scuola di Musica di Fiesole. In più occasioni ha tenuto concerti in diverse città della Toscana e a Trapani, Marsala, Palermo, Modica, Buenos Aires, Cortina D'Ampezzo, St. Moritz, Basel. Ha partecipato a masterclass tenute da Alexander Lonquich nel 2009, 2010 e 2011 presso l'Accademia Cristofori di Firenze e l’Accademia Chigiana di Siena. Da settembre 2012 frequenta il Master in Performance pianistica sotto la guida di Claudio Martinez Mehner presso la Hochschule fur Musik di Basel.
Giuliano Graniti, diplomato in pianoforte al Conservatorio "T. Schipa" di Lecce, è ora allievo di Andrea Lucchesini presso la Scuola di Musica di Fiesole. È stato diretto da R. Muti, R. Davies, R. Rivolta. Svolge attività concertistica solistica sia in Italia (Teatro Comunale di Firenze, Teatro “Paisiello” di Lecce, ecc.) sia all'estero, soprattutto in Austria, dove si esibisce regolarmente per il Lions Club in città come Liezen, Graz e presso la Ehrbarsaal a Vienna. Intensa è anche la sua attività cameristica: ha eseguito il Quintetto op. 44 di R. Schumann con il celebre Quartetto di Cremona. Ha registrato per Nireo e VAI Music.


ingresso 5 euro 2 euro ridotto allievi Scuola di Musica di Fiesole.
Biglietti disponibili presso la sede del concerto dalle ore 10.30

1 commento:

  1. Un titolo più brutto non l'avrei immaginato... mamma mia...

    RispondiElimina